Descrizione

Il concerto presenta tra i più celebri brani del repertorio classico pianistico mirabilmente trascritti per quartetto d’archi tra cui una Danza Norvegese e “Giorno di Nozze” di Grieg, l’ “Adagio cantabile” dalla Sonata “Patetica” e la celebre “Per Elisa” di Beethoven, la “Danza Andaluza” di Granados, una Mazurca di Chopin ed il notissimo ”Arabesque” e “Clair de lune” di Debussy. La seconda del concerto sarà invece dedicata a trascrizioni di “evergreen” di Gerswin e Porter originalmente concepiti per canto e pianoforte e sarà accompagnata da bellissime video proiezioni confezionate ad hoc per ogni brano che immergeranno l’ascoltatore nell’affascinate ed onirica atmosfera del Cinema Muto.

THE PALM COURT QUARTET
David Simonacci e Marco Palmigiani – violini
Lorenzo Rundo – viola
Giorgio Matteoli – violoncello

|| N.B.: NEL CASO IN CUI I POSTI ONLINE SIANO “ESAURITI”, RESTANO COMUNQUE DISPONIBILI POSTI GRATUITI PER I RESIDENTI E PER I SOSTENITORI. TELEFONARE AL NUMERO: 339 8862993||