Descrizione

BABELe! rappresenta un affresco sonoro policromo e ridondante dell’Est europeo: dalla musica gitana al klezmer, una musica ricca di tradizioni – gli stessi colori si ritrovano nelle danze della nostra tradizione popolare. BABELe! crea un ponte ideale che supera i confini tra l’est e l’ovest, tra passato e presente, per riportare all’ascoltatore l’essenza di questa musica riflessiva, estatica, ma a volte ballabile e liberatoria.

|| N.B.: NEL CASO IN CUI I POSTI ONLINE SIANO “ESAURITI”, RESTANO COMUNQUE DISPONIBILI POSTI GRATUITI PER I RESIDENTI E PER I SOSTENITORI. TELEFONARE AL NUMERO: 392 6485655 ||

Programma

Prologo – J. A. Bosso (1966)

Leymakh – arr. F. Javori

Tum – Balalayke – arr. J. Bosso

Hopke – arr. F. Javori

Loosin yelav (Azerbaijan love song) – L. Berio (1925 – 2003)

Spiegel im Spiegel – Arvo Part (1935)

Danze Rumene – B. Bartok (1881 – 1945)

Tango – G. Bregovich (1950)

Suite Bulgara – W. Semionov (1946)

Mitzva tansts – arr. F. Javori

Gracias a la vida – V. Parra (1917 – 1967)

7.40 – arr. F. Javori

Eli Eli – arr. J. A. Bosso

Hora 3/4 – Anonimo