Descrizione

Il Concerto mostra un quadro variopinto e multietnico inneggiante alla pace ed alla sintonia tra i popoli europei composto da brani appartenenti al repertorio classico e non dal tipico carattere “danzante”: la tradizionale tarantella e il classico valzer verranno affiancati da tanghi, balli klezmer, bossa in un rapido e variegato succedersi di impasti timbrici e ritmi arditi. Le musiche eseguite sono anche quelle che hanno segnato la storia della metà del XX secolo. Tra l’altro la “Fantasia” del compositore Malcom Arnold è stata composta in Cornovaglia nel 1940, proprio come pezzo di evasione al tempo della Battaglia d’Inghilterra; la fratellanza tra Italia ed America è poi esemplificata dall’interpretazione Jazz della fuga (forma della tradizione classica per eccellenza) ad opera del compositore italiano Armando Guidoni (“Classical Fugue goes to jazz”).

ARMONIE ENSEMBLE PIANO TRIO
Alma Di Gaetano – flauto traverso
Giordano Muolo – clarinetto
Danilo Panico – pianoforte

Programma:
Louis Moreau Gottschalk 1829 – 1869
La Jota Aragonesa:
– Caprice Espagnol Op. 14

Souvenir de Cuba:
– Mazurka Op. 75
– Grande Tarantelle Op. 67

J. Brahms 1833 – 1897
Danze Ungheresi N° 6 – 5 – 21
Armando Ghidoni 1959
Classical Fugue goes Jazz

M. Arnold 1921 – 2006
Grand Fantasia
S. Nichifor 1954
Klezmer Dance
G. Rossini 1792 – 1868
La Danza

|| N.B.: NEL CASO IN CUI I POSTI ONLINE SIANO “ESAURITI”, RESTANO COMUNQUE DISPONIBILI POSTI GRATUITI PER I RESIDENTI E PER I SOSTENITORI. TELEFONARE AL NUMERO: 335 5461501||

Prenota ora

interpreti

Video