Descrizione

Un concerto per il 2 giugno con uno sguardo al passato.

ENSEMBLE FESTA RUSTICA  (Italia)

Giorgio Matteoli – violoncello barocco e Maestro di concerto

L’Europa é sempre stata culturalmente unita, e in questa “unità” – non ancora di mercato e/o monetaria – l’Italia ha sempre giocato un ruolo leader. Come augurio per il futuro questo concerto ripercorre sommariamente il successo dello “stile” italiano nella musica barocca d’oltralpe presentando compositori tedeschi, francesi e inglesi che guardarono all’Italia come modello unico e inarrivabile, attingendo a piene mani dalla nostra grande Musica e prendendo compositori come Vivaldi, Corelli e Scarlatti come loro modelli. A questi si affiancarono i tanti musicisti italiani, anche all’epoca ricercatissimi, che esportarono direttamente all’estero la nostra bella musica e la nostra bravura.

|| N.B.: NEL CASO IN CUI I POSTI ONLINE SIANO “ESAURITI”, RESTANO COMUNQUE DISPONIBILI POSTI GRATUITI PER I RESIDENTI E PER I SOSTENITORI. TELEFONARE AL NUMERO: 335 5461501||

Prenota ora

Video