Descrizione

Dal celebre brano di Troilo “La ultima curda” (trad. “L’ultima sbornia”), prende il nome questo spettacolo che, unendo al suono passionale del bandoneon di Fabio Furia, il virtusosismo della chitarra di Alessadro Deiana, racconta il tango attraverso un repertorio che ripercorre la storia dagli anni ’20 agli anni ’50. Arrangiamenti originali di grande impatto emotivo per un’ora di grande musica in un’atmosfera di fascino e charme.

|| N.B.: NEL CASO IN CUI I POSTI ONLINE SIANO “ESAURITI”, RESTANO COMUNQUE DISPONIBILI POSTI GRATUITI PER I RESIDENTI E PER I SOSTENITORI. TELEFONARE AL NUMERO: 339 8862993||