Descrizione

logoBrianzaSacra

Brianza Sacra è il festival di musica antica e sacra nei luoghi dello spirito e del silenzio della Brianza.

ALBANIAN BAROQUE ENSEMBLE (Albania)
Jusuf Beshiri, organo
Abigejla Voshtina, violino

Un percorso originale su musiche di tre compositori italiani (Corelli, Bonporti e Tartini) che passa in rivista più di un secolo di musica, attraverso pagine di meravigliosa bravura, brillantezza, intensità emozionale e vigore. Il tutto intriso di capricci barocchi, trilli e colpi d’arco che ancora oggi sono la base della scuola violinistica italiana. Ognuno di questi geni musicali ha scritto nella sua epoca e per la sua epoca, per quello che potremmo paragonare al “Sanremo” del Teatro Ariston odierno. Le sonate da chiesa e da camera erano eseguite nella casa del Signore come nella chiesa: luogo di culto, di cultura architettonica, musicale, istituzionale. La musica che ascolterete veniva composta ed eseguita spesso in contesti liturgici, anche in chiese e cappelle private di palazzi che già allora erano edificati sulle mura e sulle fondamenta di più antiche costruzioni. Spirito Sacro fra antiche mura.

Programma:

Arcangelo Corelli (1653-1713) Op. 5 Sonata I
Francesco Antonio Bonporti (1672-1748) Opus 12, Sonata Op.12, No 9.
Franz Benda (1709-1786) Sonata in la maxhor
Giuseppe Tartini (1692-1770) Opus 1 No. 10 sol minor “Didone abbandonata”

PROGRAMMA DI SALA

|| N.B.: NUOVE REGOLE DI PRENOTAZIONE AI CONCERTI ||

PRENOTAZIONE TELEFONICA NECESSARIA al numero di cellulare [ 335 5461501 ] a partire da una settimana prima del concerto. Sono preferibili i messaggi whatsapp.
La prenotazione (relativa a un massimo di due persone) dovrà necessariamente contenere, del singolo o di entrambi gli spettatori prenotati:
Nome e Cognome
Indirizzo di domicilio
Numero di telefono cellulare
Indirizzo e-mail

In caso di rinuncia si chiede cortesemente di dare tempestiva disdetta dei posti prenotati all’organizzazione.
Si prega di presentarsi almeno 30 minuti prima del concerto nei pressi del desk (evitando assembramenti) provvisti di propria mascherina.
Grazie per la collaborazione.

Video