Ceccarelli – Montani – Palmigiani – Matteoli

Fabio H. Gresner (2)

FABIO CECCARELLI

Si diploma in flauto moderno nel 1986 presso l’Istituto Musicale “G. Briccialdi” di Terni con il M° F. Chirivì. Ha perfezionato i propri studi con M. Larrieu, ha collaborato con varie orchestre nazionali e ha vinto premi con ensemble di musica da camera in concorsi nazionali e internazionali. Per la musica antica, nel 2008, si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Biennio accademico di II livello presso il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza sotto la guida di Marcello Gatti. Ha frequentato Masterclass di musica da camera ed orchestra barocca con i maestri S. Kuijken, M. Hugget, P. Grazzi, S. Balestracci e Ton Koopmann e ha vinto il primo Concorso di Musica Antica del Conservatorio di Vicenza 2007. È solista dell’Accademia Hermans con la quale si è esibito in importanti Festival in Italia, USA, Canada, Giappone, Messico, Danimarca, Estonia, Germania, Finlandia ed ha inciso per la casa discografica “Bottega Discantica” di Milano. Ha insegnato flauto nel Civico Istituto Musicale “A. Onofri” di Spoleto dal 1992 al 2015 ed è stato Direttore Artistico del Festival di Musica Antica “Parco in… Musica”, oggi Hermans Festival, in Umbria. Suona un flauto di Rudolf Tutz del 2006 (Innsbruck) copia di Heinrich Gresner (1790 – 1810).

Foto Sara Montani

SARA MONTANI

Si diploma in violino nel 2002 con il massimo dei voti presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia sotto la guida del M° Judith Hamza. Nel 2009 ha conseguito con lode, presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, l’abilitazione per l’insegnamento del violino nelle scuole medie a indirizzo musicale e nell’anno 2014, presso il medesimo Istituto, quello in violino barocco, riportando la votazione di 110/110. Ha collaborato per svariati anni con importanti istituzioni cameristiche e sinfoniche tra cui I Solisti Aquilani e l’Orchestra di Roma e del Lazio. Dal 2000 ha iniziato a occuparsi dello studio della musica antica frequentando seminari di musica barocca con i maestri Enrico Gatti e Riccardo Minasi. Dallo stesso anno è entrata a far parte dell’Accademia Barocca “W. Hermans” con la quale svolge un’intensa attività concertistica (Reate festival, Amici della musica di Foligno, Brianza Classica, Concerti Villa Caldogno di Vicenza, Barocco Festival di Brindisi, Le feste di Apollo di Parma, Antiqua 2010 di Torino). Con lo stesso gruppo ha inoltre effettuato tournée di concerti in Spagna, Olanda e Canada e inciso per le case discografiche Bongiovanni, Tactus, Glossa e Bottega Discantica riscuotendo ampi successi di pubblico e di critica (Musica, Classic Voice e Classica). Insegna violino presso l’I.C. “Minervini Sisti” di Rieti.

marco_palmigiani

MARCO PALMIGIANI
Si diploma in violino con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica “L. Refice” di Frosinone, e successivamente si diploma in viola all’Istituto Superiore di studi musicali “G. Braga” di Teramo, ottenendo il massimo dei voti. Si è perfezionato presso il Conservatorio Reale di Anversa (Belgio) ed ha lavorato come violinista presso i teatri tedeschi delle città di Münster (Städtische Bühnen Münster) e Dresda (LandesbühnenSachsen). Attualmente suona stabilmente in quartetto (The Palm Court Quartet) e partecipa in gruppi specializzati in musica antica, come l’ensemble “Festa Rustica” e l’ensemble dell’Oratorio del Gonfalone. Alterna l’attività artistica con quella di docenza: vincitore del Concorso Scuola 2016 per l’insegnamento del Violino nelle scuole di I grado e nei Licei Musicali, è docente di ruolo presso l’Istituto Comprensivo 2 di Sora (FR).

Giorgio_Matteoli_br

GIORGIO MATTEOLI
E’ diplomato in violoncello, flauto dolce e musica da camera presso il conservatorio di S. Cecilia nonché laureato in lettere ad indirizzo storico musicale presso l’Università di Roma. Oltre ad aver seguito studi composizione, contrappunto e direzione d’orchestra nei conservatori di Milano e Como si è specializzato nell’esecuzione del repertorio antico, sia col flauto che col violoncello, collaborando con rinomati ensemble ed istituzioni concertistiche tenendo recital e concerti anche come direttore d’orchestra in Italia e all’estero (Croazia, Francia, Montecarlo, Spagna, Germania, Turchia, Montecarlo, Albania, Ungheria, Israele, Romania, Giappone…). Solista per la colonne sonora della Cooproduzione internazionale “La Bibbia” vincitrice dell’oscar americano “Kable Ace” (musiche di E. Morricone e M. Frisina) e autore di articoli musicologici per la rivista di musica antica Orfeo, CD Classic, è attualmente docente di ruolo di flauto dolce e musica d’insieme per strumenti antichi presso il Conservatorio Cherubini di Firenze e Fondatore dell’ Ensemble barocco “Festa Rustica”. L’Ensemble annovera nella sua vasta discografia (iniziata con l’integrale dei concerti per flauto ed archi di F. Mancini, Cd premiato negli U.S.A. dalla rivista “Fanfare” come una delle migliori incisioni di musica classica al mondo per il 1995) anche molte prime assolute (Concerti per flauto di Fiorenza, Sonate per violoncello di Cervetto, Musiche sacre per soli, violoncello obbligato ed archi di Francesco Antonio Vallotti oltre l’integrale delle sonate per flauto dolce e Basso continuo di Haendel) e diverse incisioni di musica barocca pubblicate dalle case discografiche Agorà, MAP Edition, Da Vinci Classic, Amadeus Elite, ASV Gaudeamus. Giorgio Matteoli ha tenuto masterclass in Italia ed Israele ed è ideatore e direttore artistico del fortunato festival cameristico “Brianza Classica”, giunto alle soglie della XVII edizione.

 

Indietro

Sessioni