NATALE BAROCCO

18 Dicembre 2021

18/12/2021
20:30
Verderio - Chiesa SS. Giuseppe e Floriano

Giorgio Matteoli – flauti dolci
Stefano Palamidessi – chitarra

Un excursus musicale per flauto dolce, di cui si potranno ascoltare diverse taglie e tipologie, dal soprano al tenore, accompagnato dalle note della chitarra. Sonate, fantasie, arie e variazioni nate tra Seicento e Settecento di musicisti quali Mancini, Telemann Haendel, saranno arricchite da un intermezzo di carattere “natalizio”: la bellissima pastorale tratta dalla raccolta di sonate per diversi strumenti e basso continuo “Il Pastor Fido”, un tempo attribuita a Vivaldi, a firma del compositore francese Nicholas De Chedeville, qui presentata in una versione per flauto e chitarra.

Per prenotazioni chiamare o scrivere al numero 335.5461501 a partire dal lunedì prima del concerto dalle 8 alle 20. Le chiamate o i messaggi ricevuti fuori orario e prima di quella data non saranno presi in considerazione.

In ottemperanza alle normative vigenti, si ricorda che per accedere ai concerti è obbligatorio presentare il green pass o tampone negativo effettuato entro le ultime 48 ore.

SCARICATE QUI LA LOCANDINA

GIORGIO MATTEOLI
È diplomato in violoncello, flauto dolce e musica da camera presso il conservatorio di S. Cecilia. Oltre ad aver seguito studi composizione e contrappunto presso il Conservatorio di Como ha studiato direzione d’orchestra presso il conservatorio di Milano seguendo successivamente diversi corsi e masterclass con Maestri di chiara fama. Si è specializzato nell’esecuzione del repertorio antico, sia col flauto che col violoncello barocco tenendo recital e concerti in Italia e all’estero. È Fondatore, direttore e solista dell’Ensemble barocco “Festa Rustica” con cui si esibisce da quasi trent’anni, e dell’Associazione Early Music Italia e direttore artistico della rassegna cameristica interprovinciale “Brianza Classica”. Dal 2019, è docente di flauto dolce, violoncello barocco e musica d’insieme per strumenti antichi presso il dipartimento di musica antica del Conservatorio “O. Respighi” di Latina, di cui è coordinatore.

STEFANO PALAMIDESSI
Studia chitarra e composizione, diplomandosi presso il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma con il massimo dei voti. È vincitore di oltre 20 competizioni chitarristiche internazionali e nazionali. A 20 anni intraprende l’attività concertistica, come solista, con orchestra e in collaborazione con prestigiosi solisti, tenendo concerti e registrazioni per oltre 16 emittenti TV e radio in tutto il mondo. Come solista e componente di varie formazioni cameristiche ha registrato 15 CD. Tiene corsi di perfezionamento in Italia e all’estero. È titolare della cattedra di chitarra nei corsi di Laurea di primo e secondo livello presso il Conservatorio di Musica di Frosinone. Autore di “Metodogia dello studio ed esercizi tecnici per chitarra” (1999), nel gennaio 2000 ha inaugurato la collana didattica “Guitart” con una pubblicazione sugli studi di Fernando Sor (analisi, indicazioni di fraseggio, articolazione e diteggiatura). Dopo la prima registrazione mondiale dell’integrale delle Fantasie di Fernando Sor, edita in 3 cd’s dall’etichetta Olandese Brilliant Classics, per la stessa etichetta sta preparando l’integrale per chitarra di Eduardo Sainz de la Maza. Ha in preparazione nuove registrazioni discografiche e pubblicazioni per l’etichetta Giapponese Da Vinci Editions.E’ Direttore della Civica Scuola delle Arti di Roma, vicepresidente e direttore organizzativo dell’Ass. Fabrica Harmonica.

INTERPRETI
VIDEO
event_image