UNA SINFONIA PER DANTE E LA DIVINA COMMEDIA

18/09/2021
16:00
Biassono - Villa Cà de Bossi

Elena Ballario – pianoforte
Alessandro Commellato – pianoforte

Nell’anno delle celebrazioni dantesche il concerto propone la riduzione per due pianoforti di una celebre sinfonia corale, tipico caso di “musica a programma”, a firma del compositore ungherese Franz Liszt. Composta fra il 1855 e il 1856 ed eseguita per la prima volta a Dresda nel novembre 1857, sotto la direzione dello stesso compositore, l’opera è ispirata alla Divina Commedia ed è informalmente dedicata all’amico Richard Wagner, che sarebbe successivamente diventato genero del compositore.

In caso di pioggia il concerto avrà luogo presso la Sala Civica.

Per prenotazioni chiamare o scrivere al numero 335.5461501 a partire dal lunedì prima del concerto dalle 8 alle 20. Le chiamate o i messaggi ricevuti fuori orario e prima di quella data non saranno presi in considerazione.

In ottemperanza alle normative vigenti, si ricorda che per accedere ai concerti è obbligatorio presentare il green pass o tampone negativo effettuato entro le ultime 48 ore.

ELENA BALLARIO
Biellese, oltre agli studi pianistici si è dedicata anche allo studio del violino e della composizione. Premiata a concorsi pianistici nazionali e internazionali. L’attività concertistica l’ha vista interprete in Italia e in Europa in prestigiose sale ospite di importanti stagioni concertistiche. Dal 2000 ha intrapreso l’attività compositiva dedicandosi a trascrivere ed elaborare per vari gruppi strumentali e vocali brani orchestrali, pianistici, per canto e pianoforte di varie epoche.

ALESSANDRO COMMELLATO
Ha studiato a Milano, ha vinto premi in vari concorsi nazionali e internazionali. Si è esibito come solista in moltissime orchestre e ha effettuato tournee in Usa, Russia, Giappone e Australia. Come camerista ha suonato a fianco di grandi nomi internazionali. Da anni approfondisce lo studio e l’interpretazione su strumenti storici, attualmente è docente di pianoforte principale al conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

INTERPRETI
VIDEO
event_image