VIAGGIO MUSICALE IN EUROPA

12/09/2021
21:00
Carnate - Chiesa Santi Cornelio e Cipriano

Duo Andrea Palladio
Enrico Zanovello – organo
Steno Boesso – fagotto

Il programma musicale mette in luce le possibilità concertanti di un insolito duo formato da fagotto e organo. Il titolo ci conduce alla scoperta di un repertorio inconsueto attingendo da autori europei con particolare riferimento alla musica italiana. Partendo dal grande Bach l’impaginato si sviluppa fra autori francesi come Corrette e Besozzi (italiano naturalizzato francese), all’inglese Boyce fino ad arrivare al brillante tema e variazioni per fagotto e organo di Giuseppe Verdi.

Per prenotazioni chiamare o scrivere al numero 335.5461501 a partire dal lunedì prima del concerto dalle 8 alle 20. Le chiamate o i messaggi ricevuti fuori orario e prima di quella data non saranno presi in considerazione.

In ottemperanza alle normative vigenti, si ricorda che per accedere ai concerti è obbligatorio presentare il green pass o tampone negativo effettuato entro le ultime 48 ore.

Enrico Zanovello
Sviluppa la propria personalità artistica e musicale attraverso un percorso molto vario e ricco di esperienze. La sua carriera artistica lo vede presente come concertista d’organo nei più prestigiosi festival europei e americani. Conduce una ricerca volta alla riscoperta e valorizzazione di compositori poco noti. Fonda e dirige fin dal 1989 l’Orchestra Barocca Andrea Palladio alla quale si affianca nel 2009 l’omonimo Coro. Con questa formazione è a capo di numerosi progetti musicali fra cui l’esecuzione dell’opera sacra per soli coro e orchestra di G. F. Handel. All’Opera House del Il Cairo dirige in prima assoluta la pantomima Pantalone e Colombina di W. A. Mozart, ha registrato 20 CD in veste di solista e direttore ricevendo premi e riconoscimenti da riviste specializzate europee. È docente titolare al Conservatorio di Vicenza.

Steno Boesso
Si è diplomato in fagotto al conservatorio di Padova e in Prepolifonia al conservatorio di Venezia, con conferimento di borsa di studio; ha frequentato il biennio di formazione professionale presso l’accademia “i Filarmonici di Torino” grazie a una borsa di studio CEE-UE. Ha vinto il concorso bandito dall’ Orchestre de l’Opera de Lyon per il ruolo di fagottista co-solista; nel periodo 1988-1993 partecipa a tutte le produzioni e a tutte le registrazioni discografiche prodotte dal Teatro. Nel 1997 vince il concorso per il ruolo di primo fagotto nell’ Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia.
Nel 2008 consegue il diploma accademico specialistico presso il conservatorio di Padova. Attualmente, nel campo artistico, è spesso invitato a collaborare in qualità di esecutore polistrumentista con i più importanti ensemble specializzati.

 

INTERPRETI
VIDEO
event_image
event_image